News

Le ultimissime notizie da Ascom Varese

Allergeni: in vigore da oggi l’obbligo dell’etichettatura degli alimenti

Entra in vigore oggi, 9 maggio 2018, l’obbligo dell’etichettatura degli alimenti (allergeni) così come disposto dal Decreto Legislativo n. 231/2017 recante le disposizioni applicative e le sanzioni in materia.

Entra in vigore oggi, 9 maggio 2018, l’obbligo dell’etichettatura degli alimenti (allergeni) così come disposto dal Decreto Legislativo n. 231/2017 recante le disposizioni applicative e le sanzioni in materia.
 
Pertanto, si consiglia alle aziende interessate di procedere alla messa a norma delle indicazioni di tutti gli ingredienti utilizzati per la produzione propria di alimenti e piatti pronti.
 
Le disposizioni di maggior interesse per le imprese rappresentate riguardano:
- l’obbligo di indicazione degli allergeni per i prodotti somministrati sul menù, apposito registro o altra modalità, ma sempre supportata da una precisa documentazione scritta, facilmente reperibile dai consumatori e dalle autorità di controllo;
- la sanzione per l’omessa indicazione degli allergeni (da 3.000 a 24.000 euro) e per l’indicazione con modalità difforme da quella normativamente prevista (da 1.000 a 8.000 euro) con possibilità di ridurre la sanzione pecuniaria fino ad un terzo per le microimprese;
- la conferma della disciplina del cartello recante l’indicazione di tutti gli ingredienti per i prodotti di gastronomia, gelateria, pasticceria e panetteria. Tuttavia, l’obbligo di indicazione degli allergeni deve avvenire in riferimento al singolo prodotto (ad esempio vedi allegato);
- l’indicazione di decongelato sui prodotti con applicazione delle deroghe previste.
- L’avviso della presenza di allergeni deve essere fornita in modo che sia riconducibile a ciascun alimento prima che lo stesso sia servito al consumatore finale. 
 
Si ribadisce l’importanza per le collettività - che si trovano ad essere l’ultimo anello della filiera prima del consumatore – di ricevere dai propri fornitori informazioni precise, complete e corrette dei prodotti oggetto di somministrazione al fine di poter a loro volta informare correttamente i loro clienti.
 
In allegato, elenco pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea, contenente le sostanze o prodotti che provocano allergie o intolleranze.
 
 
Gli uffici Ascom Servizio Qualità Aziendale restano a disposizione per ogni consulenza in merito.
 
Per info contattare: Ascom Servizio Qualità Aziendale tel 0332.342160/221



Documenti Allegati:
- Elenco Allergeni
Letta 74 volta/e