News

Le ultimissime notizie da Ascom Varese

Ztl Varese estesa: dal 17 settembre attive le telecamere di accesso

Dal 17 settembre saranno attivati i seguenti varchi: via Marconi, via del Cairo, via Broggi, via Cattaneo, via Cavallotti, via San Martino, via Rossini e via Cimarosa. I permessi per i commercianti e per lo scarico delle merci

Varese ha finalmente una vera zona pedonale come tutte le grandi città con un centro storico di grande valore come il nostro. In questo modo verrà garantita maggiore sicurezza e decoro al nostro cuore della città, con una mobilità che metta il pedone e il cittadino al centro. Tutto però non creando difficoltà a residenti e commercianti che potranno continuare a svolgere le proprie attività con maggiore tranquillità e organizzazione”. Così il vicesindaco Zanzi alla presentazione dell’estensione della Zona a Traffico Limitato del centro che dal 17 settembre sarà regolata dalla presenza di telecamere in tutte le via di accesso.
 
Il Ministero dei trasporti ha infatti autorizzato l'estensione del controllo a mezzo varchi elettronici dei transiti nella zona a traffico limitato del centro storico cittadino. In questo modo, oltre al varco, già attivo, di via Donizetti, dal 17 settembre 2018 saranno attivati i seguenti varchi: via Marconi, via del Cairo, via Broggi, via Cattaneo, via Cavallotti, via San Martino, via Rossini e via Cimarosa.
 
La procedura di attivazione dei varchi prevede un periodo di esercizio provvisorio che si effettuerà fino al 16 settembre 2018, fase in cui si sta procedendo all’informazione ai cittadini e al monitoraggio dell’area. Dal 17 settembre 2018 i varchi saranno attivi. In sostanza dal giorno di attivazione dei varchi sarà necessario che la targa del proprio veicolo, se autorizzato al transito nella Ztl, sia inserita nella "white list" della Polizia locale, ovvero la lista delle targhe dei veicoli che hanno il diritto di transitare in base alla propria autorizzazione. Non sarà più dunque sufficiente avere un pass da posizionare sul cruscotto perché le telecamere posizionate nei varchi di accesso visioneranno le targhe delle automobili. Questo ad esempio varrà nei casi dei pass di “libera circolazione” o per quelli dedicati alle persone disabili. Per questo motivo quindi in questo periodo chi non l’avesse ancora fatto dovrà comunicare la propria targa alla Polizia locale per essere inserito in white list.
 
Il Comando della Polizia locale sta procedendo in questi giorni con l'esecuzione di servizi mirati di controllo, di informazione e di presidio dei varchi oggetto di sorveglianza remota ed il personale fornisce all'utenza ogni informazione utile alla conoscenza delle nuove regole valide all'interno della ZTL. Dal 17 settembre saranno adottate invece le procedure ora valide per il comparto Donizzetti. Saranno anche svolte verifiche settimanali in ordine ai volumi di traffico ed a particolari situazioni che si dovessero riscontrare.
 
Ecco le deroghe alla regolamentazione che permettono, a coloro che saranno titolati, di ottenere un permesso di transito e/o sosta ovvero l'inserimento della targa del proprio veicolo nella white list (per un periodo temporale illimitato o limitato):
 
Permessi di libera circolazione e sosta
Inserimento delle targhe nella “white list” con validità annuale (scadenza fissa al 31 dicembre), previa richiesta scritta e motivata da parte del richiedente il permesso.
 
Permessi di solo transito in Zone a Traffico Limitato con controllo elettronico degli accessi
Veicoli di residenti, domiciliati o esercenti attività all'interno della ZTL (con disponibilità continuativa di posto auto privato) Inserimento delle targhe nella “white list” con validità biennale (scadenza fissa al 31 dicembre).
 
Permessi di transito e breve sosta 30 minuti in Zone a Traffico Limitato con controllo elettronico degli accessi. 
Veicoli di residenti, domiciliati o titolari di utilizzo immobile all'interno della ZTL (privi di posto auto privato) Inserimento delle targhe nella “white list” con validità biennale (scadenza fissa al 31 dicembre)
 
Permessi medici in visita domiciliare. 
Inserimento delle targhe nella “white list” con validità annuale (scadenza fissa al 31 dicembre).
 
Contrassegni disabili.
Inserimento delle targhe nella “white list” con validità fino alla scadenza del contrassegno disabili. E' consentito l'inserimento di targhe di veicoli intestati a titolari di contrassegno disabili (ed al più due targhe di veicoli appartenenti a famigliari conviventi).
 
Veicoli commerciali.
L'ingresso viene consentito esclusivamente nelle fasce orarie prestabilite per le operazioni di carico/scarico 06.30-10.00 / 15.00-16.30
 
Veicoli di titolari esercizi commerciali e/o pubblici per brevi operazioni di carico e scarico.
L'ingresso viene consentito esclusivamente nelle fasce orarie prestabilite per le operazioni di carico/scarico 06.30-10.00 / 15.00-16.30. E' consentito un solo veicolo di proprietà del titolare/legale rappresentante o di proprietà dell'attività, previa richiesta scritta e motivata con allegata copia carta di circolazione del veicolo di proprietà. Inserimento delle targhe nella “white list” con validità annuale (scadenza fissa al 31 dicembre) previa comunicazione di cui sopra.
 
Veicoli commerciali per interventi urgenti che pregiudicano l'incolumità pubblica fuori dalle fasce orarie prestabilite per le operazioni di carico/scarico
Inserimento delle targhe nella “white list” per il giorno interessato, previa comunicazione scritta e motivata con allegata copia carta di circolazione del veicolo e trasmessa con e-mail a ztl@comune.varese.it

Attenzione: per chi svolge attività di mercatini o chiede un permesso per posizionare un gazebo facendo richiesta di occupazione di suolo pubblico e necessita di entrare con un veicolo si potrà fare la richiesta direttamente nella domanda SUAP.

 
Per ogni informazione e per comunicare la propria targa ed essere inseriti in "white list" ci si può rivolgere al Comando di Polizia locale in via Sempione 20 a Varese o inviare una mail a ztl@comune.varese.it
 


Letta 26 volta/e