News

Le ultimissime notizie da Ascom Varese

La Casa in Piazza 2018, dove cogliere le migliori opportunità immobiliari

La borsa immobiliare sarà visitabile sabato 20 e domenica 21 ottobre, dalle 10 alle 19, nella sede centrale della Camera di Commercio varesina in piazza Monte Grappa, con ingresso gratuito.

La testimonianza più significativa è quella degli operatori e ci dice che sono molte le persone che, accostandosi alle offerte immobiliari della Casa in Piazza, mostrano interesse verso la possibilità di trasferire la propria residenza nella provincia dei sette laghi e delle vallate prealpine ma anche in località, come quelle dell’Alto Milanese, che stanno riqualificando il proprio patrimonio immobiliare.

Dopo i riscontri positivi delle scorse edizioni, sabato 20 e domenica 21 ottobre si ripropone in Camera di Commercio “La Casa in Piazza”, borsa immobiliare di Varese e provincia.

E il leitmotiv sarà ancora la qualità della vita che offre il nostro territorio: un’area geografica che si trova in una posizione strategica, a poca distanza da Milano e dalla Svizzera. Qui l’abitare a misura d’uomo s’abbina alla qualità delle nuove residenze, a prezzi che incontrano le esigenze di tutti i consumatori.

«Spesso noi diamo per scontata la sua bellezza, ma visto con gli occhi di chi arriva da fuori il nostro territorio è ancora più incantevole e invidiabile – sottolinea il presidente della Camera di Commercio Fabio Lunghi –. Abitare a Varese è bello: ci sono tante possibilità per una vita attiva e green e molti vantaggi da sfruttare. In primo luogo il paesaggio, ma anche la varietà dell’offerta e i prezzi che, a parità di qualità dell’immobile, sono tendenzialmente inferiori rispetto a Milano, che è particolarmente vicina grazie alla fitta connessione ferroviaria. E poi abbiamo il verde dei parchi e l’azzurro dei corsi d’acqua ma pure la possibilità di praticare gli sport all’aperto. Di non minor rilievo la presenza dell’aeroporto più importante del Nord Italia, Malpensa, che è in costante crescita e ci permette di essere vicini al mondo, e il miglioramento dei collegamenti via treno con la Svizzera e Como grazie all’operatività del tratto Arcisate-Stabio».

La Casa in Piazza conferma insomma anche quest’anno la propria attenzione sulla vivibilità del nostro territorio come elemento caratterizzante una rassegna sempre apprezzata dal pubblico. Del resto, la casa costituisce l’investimento più importante nell’arco della vita di una famiglia e il mondo dell’abitare nel suo complesso riveste un ruolo strategico per il sistema economico varesino. Un territorio collocato in quell’area lombarda che, lo dicono recenti analisi su dati Eurostat, con 61mila imprese del real estate si trova al primo posto tra le regioni europee per numero di aziende operanti nel settore immobiliare, superando Parigi (57mila) e la Catalogna (33mila).

Da qui la Casa in Piazza come evento di qualità, durante il quale i principali operatori presenteranno le più interessanti opportunità ai potenziali clienti: cittadini che avranno accesso libero alla borsa immobiliare, potendo cogliere l’occasione di entrare in contatto con il meglio dell’offerta sul nostro territorio. «La nostra borsa immobiliare – continua Mauro Vitiello, presidente di PromoVarese, azienda speciale della Camera di Commercio – rappresenta anche un momento d’incontro con tutte le componenti del mondo dell’abitare: ci sono gli agenti immobiliari e i costruttori insieme agli esponenti del sistema creditizio, i notai, i commercialisti e i rappresentanti delle associazioni dei consumatori e dei piccoli proprietari immobiliari. E in più quest’anno potremo contare sulla presenza di BTicino con i suoi prodotti di ultima generazione, offerti all’attenzione dei visitatori della Casa in Piazza. Borsa immobiliare che si configura insomma come una vera e propria occasione da non perdere per chi è interessato al settore casa».

La Casa in Piazza è promossa dalla Camera di Commercio e realizzata dalla sua azienda speciale PromoVarese insieme alle associazioni degli agenti immobiliari (Anama, Fiaip e Fimaa) e dei costruttori (Ance) con la collaborazione del Consiglio Notarile di Milano, degli Ordini dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Busto Arsizio e Varese, delle associazioni dei consumatori e dei piccoli proprietari immobiliari e con la presenza di Deutsche Bank.

BTicino Temporary Showroom
Una presenza di prestigio caratterizza l’edizione 2018 della Casa in Piazza. Nell’ex Infopoint Expo di piazza Monte Grappa, proprio di fronte alla Camera di Commercio, nei giorni della Casa in Piazza sarà presente BTicino con un Temporary Showroom, dove verrà presentata al pubblico la nuova linea Living Now. Si tratta dell’ultima generazione dei prodotti per la casa intelligente messi a punto dall’azienda varesina: apparecchi elettrici che uniscono il meglio dell’estetica alla tecnologia smart adatta a tutti.
 
Acquistare e Vendere casa: un Aiuto Concreto!
Salendo le scale che da piazza Monte Grappa portano al salone Campiotti della Camera di Commercio, i visitatori della Casa in Piazza potranno anche ricevere una consulenza specifica sui vari temi legati al mondo della compravendita immobiliare.
Anche quest’anno infatti sarà operativo il sempre apprezzato servizio di consulenza gratuita, frutto della collaborazione tra le associazioni dei mediatori, il Consiglio Notarile di Milano e gli Ordini dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Varese e Busto Arsizio, 
Inoltre, la stessa Camera di Commercio, nel suo stand allestito all’interno della Casa in Piazza, proporrà tutte le informazioni sulle sue iniziative riguardanti il mondo dell’abitazione: vademecum consumatori, convenzione casa, listino immobili.
 
La borsa immobiliare sarà visitabile sabato 20 e domenica 21 ottobre, dalle 10 alle 19, nella sede centrale della Camera di Commercio varesina in piazza Monte Grappa, con ingresso gratuito. Tutti gli approfondimenti sul sito dedicato all’evento, all’indirizzo web www.lacasainpiazza.it
 


Letta 110 volta/e